Potenziare le difese immunitarie

POTENZIARE LE DIFESE IMMUNITARIE

Il modo più efficace di potenziare il nostro sistema immunitario è evitare ciò che lo danneggia

di Franco Libero Manco

Il nostro organismo è paragonabile ad una fortezza protetta da soldati che difendono i diversi settori dell’edificio. Se il nostro esercito (sistema immunitario) è in ottima forma è in grado di far fronte a qualunque pericolo (tossine, virus, batteri…), diversamente se è fiacco, debole, disarmato può soccombere allo scontro col nemico.

Ogni malattia, vizio, ogni dolore,  malumore ecc. impegna le nostre difese immunitarie e questo vuol dire che una parte dell’”edificio” non è protetta e che da questa parte sguarnita possono penetrare i “malfattori” che danneggeranno la parte più debole dell’organismo. Cioè, se la natura non ha previsto che l’essere umano usasse droga, fumo di sigaretta, alcolici, eccitanti ecc. (che in piccole dosi in qualche modo l’organismo riesce a neutralizzare) se la dose è eccessiva causerà danni.

Finché un essere umano o un animale hanno la possibilità di vivere secondo le leggi naturali, il suo organismo funziona perfettamente, ma se  vive nel vizio e nel disordine inevitabilmente ne subirà le conseguenze perché il suo organismo non è stato progettato per fronteggiare quel determinato pericolo: non ha le armi necessarie per farlo.

Ciò che danneggia, indebolisce, neutralizza le nostre difese immunitarie è tutto ciò che è incompatibile con la nostra vera natura di esseri pacifici, razionali, frugivori, spirituali. E ciò che danneggia il corpo fisico danneggia anche la mente, la coscienza, lo spirito.

ABBASSANO LE DIFESE IMMUNITARIE: alimenti incompatibili con la natura umana (carne, pesce, formaggi, latticini, uova),  zuccheri raffinati; alcol; cibi industriali poveri di nutrienti; cibi acidificanti; stress ossidativo, accumulo di tossine, malattie, depressione, disordini intestinali, inquinamento, stimolanti, preoccupazioni, pessimismo, mancanza di esercizio fisico, insufficiente riposo, mancanza di serenità interiore dovuta alla perdita di una persona cara, del lavoro ecc.  

REGOLE DEL MANGIAR SANO

–        Appena svegli è utile bere due bicchieri di acqua tiepida

–        e altri durante la giornata lontani dai pasti

–        Fai colazione con frutta fresca

–        Mangia almeno tre volte al giorno frutta di stagione e due volte al giorno verdura cruda

–        Che i cibi siano possibilmente biologici, integrali al loro stato naturale:  l’80% del cibo dovrebbe crudo e alcalino

–        Non consumare alimenti troppo caldi né troppo freddi: distruggono o inibiscono l’attività enzimatica

–        Mangia solo quando hai fame e sei libero da stress fisico od emotivo

–        Mangia con parsimonia ed in modo frugale, masticando e insalivando bene i cibi

–        Non mangiare se sei addolorato o stanco o immediatamente dopo un lavoro pesante

–        Tra un pasto e l’altro che ci siano almeno 3-5 ore di interruzione

–        Combina e condisci meno possibile gli alimenti

–        Non ti alimentare in eccesso e non ti sottoalimentare

–        Non bere immediatamente prima, durante o dopo i pasti

–        Non mangiare prima di andare a letto

–        Limita il consumo di alimenti dal gusto forte: cipolla, aglio, porro, ravanelli, peperoncini, mostarda…

–        Limita : pasta, pizza, pane, riso, legumi

–        Pratica un giorno di digiuno totale (solo acqua) almeno una volta al mese

–        Evita: bevande alcoliche, vino, birra, e quelle gasate, caffè, cacao, tè, cioccolato,

–        succhi di frutta, sottaceti, sale, spezie, zuccheri, dolci, marmellate

–        Elimina: carne, pesce, molluschi, crostacei, formaggi, affettati e insaccati di ogni tipo; uova, formaggi, latte e derivati, cibi elaborati, conservati o raffinati e fritture in genere

–        Elimina, se puoi, i medicinali e integratori di sintesi

–        Fai ginnastica almeno 5 volte a settimana ma non dopo i pasti né fino ad esaurirti

–        Cerca il contatto con la natura e respira aria pulita

–        Pratica la meditazione, il silenzio, la preghiera

–        Coltiva la pazienza, l’equilibrio, la moderazione, la lealtà (i pensieri negativi, la maldicenza, la rabbia, lo stress, abbassano le difese immunitarie)

–        Impegnati a superare i tuoi limiti, cerca di essere una persona libera

–        Coltiva un hobby, dai il tuo contributo in qualche causa giusta

–        Cerca di andare a dormire presto e di svegliarti presto al mattino.

In proporzione a quanto ti atterrai a queste regole si potenzieranno le tue difese immunitarie e sarai libero dalla malattia del corpo;

avrai più lucidità di pensiero e più energia spirituale

 

VIRUSTOP  50 capsule
E’ un integratore ricco di nutrienti e principi attivi. Rafforza e stimola le naturali difese immunitarie.
Prezzo: €35.00
KIT IMMUNOSALUTE PLUS
Un programma completo che integra la quotidiana alimentazione con vitamine e minerali bilanciati ed equilibrati, per aumentare le difese immunitarie, antinfiammatorie ed antiossidanti, antivirale ed antibatterica.
Prezzo: 110,5

 

 

Virus Stop e Kit Immuno Salute, rafforzare le difese immunitarie naturali

Presentiamo 2 nuovi prodotti erboristici creati dai laboratori Vidia, specifici per rafforzare le difese dell’organismo. Trovate accanto al prodotto le descrizioni e la composizione in quantità per ogni componente.

VIRUSTOP

 

E’ un integratore ricco di nutrienti e principi attivi che svolge una potente azione antivirale, antibatterica, antiossidante. Rafforza e stimola le naturali difese immunitarie. A base di Lattoferrina, Lisozima, Quercetina, Vitamina D3, Zinco, Selenio.

 

COMPOSIZIONE:

LATTOFERRINA….100 mg
LISOZIMA …………100 mg
QUERCETINA …….100 mg
VITAMINA D3…….2.0000
U.I. ZINCO…………15 mg
SELENIO…………..100 mcg

 

 

 

 

VIRUSTOP  50 capsule
E’ un integratore ricco di nutrienti e principi attivi. Rafforza e stimola le naturali difese immunitarie.
Prezzo: €35.00

KIT IMMUNOSALUTE PLUS

E’ un programma completo che integra la quotidiana alimentazione con vitamine e minerali bilanciati ed equilibrati, in particolare la vit. C, in sinergia con zinco e selenio, aumenta le difese immunitarie. la quercetina ha proprietà antinfiammatorie ed antiossidanti, la lattoferrina e il lisozima svolgono una potente azione antivirale ed antibatterica.

 

-VIRUSTOP …..……………50 capsule  € 35 (due capsule al giorno ai pasti)
-VIT.C ROSA CANINA ..100 capsule € 18,50 (tre capsule al giorno ai pasti)
-VITA BLITZ ………….….100 capsule € 28 (quattro capsule al giorno ai pasti)
-MULTIMINERALI ………100 capsule € 29 (due capsule al giorno ai pasti)

 

 

KIT IMMUNOSALUTE PLUS
Un programma completo che integra la quotidiana alimentazione con vitamine e minerali bilanciati ed equilibrati, per aumentare le difese immunitarie, antinfiammatorie ed antiossidanti, antivirale ed antibatterica.
Prezzo: 110,5

 

==============================

Il cancro non sta cercando di ucciderti, sta cercando di salvarti

Il seguente Articola riporta la traduzione in italiano dell’intervista “Cancer is not trying to kill you, is trying to save you”(Il cancro non sta cercando di ucciderti, sta cercando di salvarti) ad Andreas Moritz.

Sistema immunitario, sistema linfatico e tossine

fegato disegnoIl sistema immunitario è sempre attivo per mantenere il corpo libero da agenti contaminanti. Abbiamo cose come i macrofagi che divorano prodotti di rifiuti come le tossine e agenti chimici, convertendoli in materiale innocuo. Essi circolano per la maggior parte nel sistema linfatico. Le cellule immunitarie sono lì innanzitutto per assicurare che il corpo resti libero dalle tossine, se questo non è possibile perché alcuni organi come il fegato, l’intestino, i polmoni, i reni, la pelle diventano oberati dalle tossine e non riescono più ad eliminarle con la stessa velocità con cui sono generate, il corpo è praticamente obbligato ad iniziare ad accumularle e stivarle nella matrice extra-cellulare (ndr. quel grande mare in cui sono immerse le cellule e che si occupa dello scambio nutrienti/rifiuti con esse). Il sistema linfatico ha piccoli punti qui, piccoli capillari che drenano, risucchiano tutti i materiali di rifiuto cercando poi di riconvertirli al fine di detossificare l’organismo attraverso l’arsenale di armi difensive del sistema immunitario. Quando ci sono troppe tossine create solitamente nel tratto gastro intestinale che poi si riversano nel sistema linfatico, a quel punto il sistema immunitario si indebolisce a forza di combattere costantemente questi veleni che non possono più essere rimossi ed è qui che il corpo inizia ad accumulare tossine.

Mutazione cellulare

Quindi la prima linea di difesa, il sistema immunitario lavora per cercare di tenere il corpo sano, ma quando questi rifiuti arrivano a soffocare le cellule, le quali non riescono più a respirare, non riescono più a nutrirsi adeguatamente, esse devono mutare in cellule cancerogene al fine di mantenere qualche sorta di funzionamento o per drenare via le tossine, come i funghi tengono pulito dai veleni il suolo della foresta, per tenere appunto il resto della foresta in buona salute. Quindi in natura abbiamo situazioni simili e questo avviene anche nel nostro corpo se diventiamo intossicati. [Read more…]