Ricetta per il Sale di sedano

sale di sedanoIl sale, si sa, fa male. Ci dovremmo abituare a consumarne sempre meno, perché possiamo decisamente farne a meno. Il sale è già contenuto negli alimenti. Cosa ne dite di sostituirlo allora con il sale di sedano? Io l’ho lasciato appositamente più grosso, ma potete tritarlo più fine. Il gusto è strepitoso, seccato e macinato prende le sembianze del sale, ma con la differenza di essere più salutare e ovviamente più gustoso.

MENO SALE A TAVOLA

L’INRAN parla chiaro: ogni italiano in media consuma dieci grammi di sale al giornomentre le necessità fisiologiche sono esattamente la metà. I rischi per la salute vanno dalla ipertensione arteriosa all’ictus fino all’osteoporosi.

Gli italiani esagerano con i cibi salati e assumono sempre meno potassio, naturalmente presente in frutta e verdura, aumentando così il rischio di contrarre pericolose malattie e scompensi cardiocircolatori. I dati dell’Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione – INRAN, evidenziano come ogni giorno un adulto italiano ingerisce in media circa 10 grammi di sale, l’equivalente di 4 grammi di sodio: ben dieci volte di più del necessario. [Read more…]