Attivatore plurifunzionale

AttivatoriUNA BOCCA IN EQUILIBRIO PER UN CORPO IN SALUTE con  l’armonizzatore Multifunzionale Cranio-Occluso-Posturale

Un metodo innovativo di curare i denti in considerazione di un concetto di forma e funzione corretta

Il criterio di lavoro prevede l’equilibrio delle arcate dentarie, della bocca, del corpo e della psiche, in considerazione di una visione di globalità del corpo che comprende la correzione del sistema craniofacciale e di conseguenza dell’architettura del sistema scheletrico del massiccio craniale e della struttura vertebrale al fine di migliorare la postura.

Gli strumenti utilizzati per la risoluzione delle diverse tipologie di dismetrie sopracitate sono i nuovi BIOATTIVATORI AMCOP (Armonizzatore Multifunzionale cranio-occluso-posturale) che rappresentano la sintesi degli apparecchi ortodontici funzionali esistenti.

Il Dispositivo Osteopatico – Ortodontopedico realizzato in materiale elastico è in grado di detendere, di armonizzare e di riequilibrare le arcate dentarie e di agire sulle suture e sulle strutture craniche per mezzo di un effetto plastico del dispositivo. ORTO-OSTEO-POSTURODONZIA ORTODONZIA-OSTEOPATIA-POSTUROLOGIA ORTODONTOPEDIA CRANIO-FACCIALE ORTOPEDIA DENTO-CRANIO-FACCIALE U

 

L’attivatore A.M.C.O.P. (Armonizzatore Multifunzionale Cranio-Occluso-Posturale) è un apparecchio ortopedico elastico del sistema dento-cranio-facciale efficace nell’ armonizzare le arcate dentarie e le strutture cranio-facciali fra esse collegate.

Il dispositivo è uno strumento di carattere specificatamente funzionale e in relazione alle caratteristiche elastiche dei materiali utilizzati permette di effettuare un vero allenamento di ginnastica muscolare nel rispetto della funzione muscolare più idonea.

Il dispositivo ha il pregio di non determinare possibili traumi e danni ai denti e al parodonto. L’elasticità del dispositivo è in grado di procurare un effetto vibrazionale che determina una decontrazione ed un rilasciamento dei muscoli facciali, con un conseguente ricondizionamento del sistema neuro-muscolare. Bio-attivatori ortodontopedici AMC

Il dispositivo ha quindi una funzione ortodontica puramente ortopedica funzionale, in quanto interviene sulle principali cause delle svariate tipologie di mal occlusione, articolari (ATM) e delle alterazioni posturali rimuovendo, di conseguenza, le diverse forme sintomatiche ad esse collegate.

Il dispositivo è anche indicato per migliorare tutte le funzioni neurovegetative della bocca, della deglutizione, della masticazione, della respirazione e della fonazione e può essere usato anche per il bruxismo e il russamento notturno.

Il dispositivo è osteopaticamente adatto ed indispensabile al lavoro dell’osteopata, in quanto ha lo scopo di determinare lo sblocco occlusale in modo tale da ridare libertà al sistema e modificarlo per mezzo di una nuova informazione dento-craniale attraverso la risoluzione delle diverse lesioni della SSB (Sincondrosi-Sfeno-Basilare). E’ l’osteopata in tasca.

L’azione miorilassante conseguente l’eliminazione della tensione e della contrattura muscolare permette di ottenere la riarmonizzazione delle arcate dentali, i denti ritrovano quindi il loro posto e il rapporto fra le ossa del cranio migliora. Il trattamento con il Bio-Attivatore A.M.C.O.P. è sorprendentemente semplice, naturale e assolutamente non invasivo. Il metodo viene definito globale, in quanto ha la capacità di coinvolgere e di correggere le funzioni deficitarie di tutto il sistema stomatognatico: i denti, il parodonto, i muscoli masticatori, le ATM, le guance, le labbra, la lingua, i tessuti molli, le ghiandole salivari, le ossa mandibolari e mascellari, innervazione e vascolarizzazione e quindi tutto il sistema dento-craniofacciale e cervico-posturale. L’attivatore è anche indicato nei pazienti che presentano disfunzione dell’ATM (ArticolazioneTemporo-Mandibolare), nelle disfunzioni extra-articolari, temporo-meniscali ed occluso-dentali e, associato ad esercizi specifici è in grado di correggere la corretta postura linguale e la corretta deglutizione ( logopedia ),oltre che migliorare la respirazione nasale nei respiratori orali.

È perciò possibile assistere ad un miglioramento delle diverse patologie oro-dentali, cranio mandibolari, neuro muscolari e posturali, e quindi al ripristino delle funzioni neurovegetative della bocca, oltre che a livello somatico. È adeguato anche nei casi di dislessia, incoordinazione e problemi di apprendimento, quando viene associato ad esercizi specifici. Con il miglioramento delle sopracitate funzioni è possibile assistere ad un miglioramento della sfera emozionale, psico-affettivo e psichico, ottenendo così uno stato di completo benessere fisico, biologico e mentale, in grado di procurare una profonda trasformazione del paziente.

Gli attivatori A.M.C.O.P. sono stati realizzati anche in releazione al tipo di conformazione cranica rispettando l’aspetto costituzionale e l’età del paziente, sia per ciò che riguarda la forma che per il grado di elasticità dei materiali utilizzati (consistenza shore). L’attivatore viene anche utilizzato in dentosofia ( la saggezza dei denti ), intesa come terapia che si basa sul legame esistente fra l’equilibrio della bocca e l’equilibrio dell’essere umano che fa dell’attivatore il suo strumento cardine.

Il sistema è particolarmente valido in quanto: non prevede estrazioni di denti sani quando sono presenti affollamenti dentari in arcata; attraverso la risoluzione delle cause determinanti delle mal occlusioni, è in grado di eliminare qualsiasi possibilità che si possano verificare recidive a trattamento ultimato. I Bio-Attivatori AMCOP sono indicati per tutte le fasce di età, in particolar modo per bambini molto piccoli (anche tre-quattro anni di età) in senso assolutamente intercettivo e quando sono presenti diverse deviazioni delle arcate dentarie e del sistema scheletrico cranio-facciale. (estratto da: attivatori.pdf )

Attivatori pluriunzionali

Un accenno agli attivatori dal Dott. Stefano Di Biagio:

Ecco alcuni indicazioni per tantissime patologie per le quali le persone fanno pellegrinaggi da altre figure sanitarie senza ottenere effettivi miglioramenti quando non addirittura dei peggioramenti solo perché nessuno si preoccupa di esaminare come chiudiamo la bocca e come i denti si interpongono tra di loro.

Quali patologie?  – mal di testa
– cervicale
– ernia del disco
– dolori muscolari e articolari
– adenoidi
– apnea notturna
– problematiche posturali (scoliosi, lordosi, disequilibrio delle spalle, delle anche, ecc.)
… e tante altre condizioni la cui correlazione con la masticazione ancora non è del tutto provata ma intuibile in quanto, utilizzando l’Attivatore a doccia di Soulet e Besombes, si ottengono miglioramenti anche a livello cardio-circolatorio e respiratorio.

Per non parlare delle prestazioni sportive per cui il riequilibrio posturale consente l’ottimizzazione energetica del fisico dell’atleta che utilizza l’attivatore durante gli allenamenti e le gare. L’unico sport nel quale l’attivatore non si può utilizzare è il nuoto.

Sono disponibili anche apparecchi che possono essere usati esclusivamente in campo sportivo (non hanno attività ortodontiche, cioè non spostano i denti) che possono essere utilizzati da coloro che purtroppo la terapia completa non la possono effettuare e cioè in coloro che hanno ponti metallici in bocca che non consentono lo spostamento ed il riallineamento della dentatura.

Questo dispositivo (l’attivatore a doccia) dovrebbe essere conosciuto dai Pediatri, dagli Ortopedici, Fisioterapisti, Neurologi, Osteopati, Chinesiologi, Posturologi, Medici Sportivi; ma anche tutte le altre figure mediche dovrebbero conoscere questo tipo di apparecchio perché potrebbe essere utile nella prevenzione di tante patologie e quindi impedirne l’insorgenza.
Anche perché un altro campo importante della salute è quello psicologico e l’apparecchio ha delle valenze anche per questo aspetto della salute. Già solo alzarsi la mattina rilassati e riposati fa vedere la giornata in maniera diversa e quindi fa affrontare gli eventi stressanti con un diverso stato d’animo. In Francia hanno studiato la psicologia di coloro che hanno naturalmente o a seguito dell’uso dell’attivatore i denti nella posizione “squadrata” di cui ho parlato nel secondo intervento che ho scritto su questo argomento: la posizione della “stabilità” che a questo punto non è solo a livello dentario, ma anche posturale e psichico, si manifesta con la possibilità di raggiungere i propri obiettivi (e quindi il “successo” soggettivo) molto più facilmente di coloro che hanno i “denti storti” o un’arcata a forma di ferro di cavallo (che è quella che tendono a raggiungere coloro che fanno ortodonzia classica perché risentono dei dettami dei canoni estetici degli americani).
A tal proposito le altre figure sanitarie che dovrebbero conoscere l’attivatore a doccia di Soulet e Besombes sono gli Psicologi, Psichiatri e Psicoterapeuti.

Mi rivolgo a tutti coloro che mi stanno leggendo in questo momento: parlate dell’Attivatore a doccia a tutti coloro che non ne sanno nulla! La conoscenza deve essere condivisa e non tenuta nascosta, perché la Salute è un valore fondamentale e va tutelato in ogni modo, soprattutto quando gli interventi possono essere semplici e non traumatici.

 

ok_DSC_3892_mini

Il trattamento termina quando si sono ottenuti questi risultati :

 

  • Riorganizzare il sistema dento-cranio-cervico-mandibolare
  • Correggere la deglutizione e la respirazione
  • Creare espansione arcate
  • Centrare le arcate
  • Ottenere gli angoli di masticazione uguali (PLANAS)
  • Regolare la lateralità Libertà di movimento delle arcate
  • Dare stabilità alle arcate
  • Dare la giusta dimensione verticale Riequilibrare A.T.M.
  • Riequilibrare le catene muscolari
  • Riequilibrare gli scompensi posturali (essere centrati e allineati) Apnee e russamenti notturni
  • Eliminazione digrignamento notturno

 

Importante abbinare questo trattamento a controlli e manipolazioni osteopatiche  (vedi qui : www.innerclean.it/osteopatia )

Per informazioni a Roma;  info@innerclean.it

O direttamente  al Dott. Stefano Di Biagio anche attraverso la lettura dei suoi articoli

https://innerclean.it/la-dentosofia-attivatore-plurifunzionale-1a-parte/

https://innerclean.it/dentosofia-e-attivatore-plurifunzionale-2a-parte/

https://innerclean.it/dentosofia-e-attivatore-multifunzione-3a-parte/

 

Ed ecco alcuni video sull’argomento …..